Go Back

Marinatura per carne alla griglia

Dalla Redazione di Mettersi a Tavola
Stai per preparare una grigliata di carne? Lo scopo della marinata è quello di insaporire la carne e renderla più morbida. Ecco i nostri consigli per rendere la tua grigliata perfetta!
Preparazione 10 min
Tempo di marinatura 3 h
Tempo totale 3 h 10 min
Portata Contorno
Cucina Italiana
Porzioni 4 persone

Attrezzatura

  • Frullatore a immersione
  • Pennello
  • Cucchiaio + ciotola
  • Pellicola per coprire gli alimenti

Ingredienti
  

Marinata classica:

  • 1/4 Olio EVO

    1/4 Aceto di vino rosso

    1/4 Salsa di Soia

    1/4 Salsa Worcestershire

    Rosmarino

    timo

    1 cucchiaino di Pepe Nero grattugiato al momento

    1 cucchiaino di Senape

La marinata leggera ( tempo di marinatura 1,5 -2 ore)

  • 1/3 Olio EVO1/3 Birra Chiara1/6 Succo di Limone1/6 Aceto di vino bianco2 Spicchi d’AglioRosmarino1 foglia di allorola scorza di 1 limone1 cucchiaino di Pepe Bianco1 cucchiaino di Senape

Istruzioni
 

Prima di cominciare:

  • 1. Usa sempre un frullatore ad immersione per ottenere una emulsione che rimarrà più stabile, più a lungo.
    2. Non salare la marinata, perché altrimenti la carne tenderebbe a rilasciare liqui e disidratarsi, diventando dura.
    3. Scegli bene l’elemento acido della marinata e ricorda che più sarà acido, maggiore sarà la sua aggressività nei confronti della carne in immersione.
    4. Per aggiungere maggiore incisività al processo di insaporimento, prova a riscaldare appena la marinata e lasciarci le spezie ed aromi in infusione per 5-6 minuti, prima di far freddare il tutto ed immergervi la carne.
    5. Per ottenere un risultato davvero professionale, marina la tua carne sottovuoto. 
    6. Questo perché, così facendo, accelererai l’insaporimento della carne, diminuendo sia i tempi di marinatura, che il quantitativo di marinata necessario, facendoti quindi risparmiare.