Go Back
passata di pomodoro fatta in casa

Passata di pomodoro fatta in casa

Dalla Redazione di Mettersi a Tavola
La preparazione della salsa di pomodoro fatta in casa – un elemento base della dieta mediterranea. La salsa di pomodoro fatta in casa ha tutto un altro sapore e, per scoprirlo, non vi resta che correre subito al mercato e procuravi una gran quantità di pomodori rossi, maturi e profumati! Ecco la ricetta:
Preparazione 1 h
Cottura 30 min
Cucina Italiana, Mediterranea
Porzioni 4 porzioni

Attrezzatura

  • passa verdure
  • 4 baratoli di vetro
  • una ciotola capiente

Ingredienti
  

  • 1,5 chili di pomodori per salsa (San Marzano, Piccadilly, Ciliegini, Datterini)
  • 1 costa di sedano non tanto grande
  • q.b. sale
  • q.b. basilico fresco

Istruzioni
 

  • Lavare i pomodori, tagliarli a metà o in quarti. Aggiungere la cipolla e il sedano tagliati grossolanamente. Poi aggiungere un po’ di sale e basilico fresco e e cuocere semi-coperto e a fuoco medio basso finché i pomodori non avranno perso il liquido di vegetazione e la buccia non si sarà raggrinzita.
  • Una volta pronti, scolare l’acqua in eccesso e passare la polpa di pomodoro con il passa-verdure. E’ importante che passiate i pomodori finché gli scarti non saranno completamente asciutti e senza polpa. Insieme ai pomodori dovete passare anche la cipolla, il sedano e il basilico. Dovete ottenere una passata abbastanza ristretta.

Per un consumo immediato:

  • se intendete consumarla subito, entro 2-3 giorni, rosolate uno spicchio di aglio in poco olio extravergine, aggiungere la passata di pomodoro, basilico fresco e cuocere metà coperto (mestolo in mezzo) e a fuoco basso per 15 minuti circa. Aggiustare eventualmente di sale. Potete conservare questa passata di pomodoro in frigorifero, già cotta, per 3 giorni al massimo.