affetta verdure come si usa

Affetta verdure -Panoramica delle tipologie e funzioni

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Un’affetta verdura è proprio quell’utensile che non può mancare in cucina. Un utensile pratico, utile per preparazioni sfiziose ma soprattutto accessibile per tutte le tasche. Con pochi euro è, infatti, possibile acquistare un affetta verdure manuale, se invece siete alla ricerca di un utensile più professionale potete optare per un affetta verdure elettrico. 

Affetta verdure manuale 

Il modello più semplice di affettaverdure è quello manuale. Esistono affettatutto manuali davvero di tutti i tipi: con una sola lama oppure la classica affettatrice verdure a manovella, quest’ultima ideale, come vedremo più avanti, per la preparazione delle verdure alla julienne. Scopriamo ora quali sono i principali affettatutto multiuso presenti in commercio e quali sono le caratteristiche principali di ognuno. 

Affetta verdure a manovella 

Gli affettaverdure a manovella presenti in commercio si differenziano per il tipo di spiralizzatore che può essere verticale o orizzontale. Per una soluzione economica e ideale per cucine piccole si dovrebbe acquistare uno affetta verdura dotato di una manovella che permette di tagliare rapidamente tutti i tipi di verdure, a condizione che queste siano di una buona consistenza. L’affetta verdura a manovella è una soluzione pratica: è semplice da utilizzare ed è anche molto facile da pulire sia a mano sia in lavastoviglie, bisogna solo stare attenti alle lame che sono molto affilate. 

Affetta verdure a spirale o a spaghetti 

Più elaborato risulta l’affetta verdura a spirale  anche detto a spaghetti. Acquistare tale utensile permette di creare piatti elaborati, ideali per gli amanti della cucina vegetariana. L’affetta verdura a spirale è uno strumento innovativo utile per preparare piatti scenografici come in un ristorante stellato. Inoltre: 

  • Sono l’ideale per i vegetariani e i vegani che possono utilizzare l’affetta verdura per creare piatti a base di spaghetti di verdure; 
  • Sono un’ottima soluzione per insegnare ai bambini a mangiare le verdure, i quali rimangono stupiti di fronte alle forme e alle decorazioni di verdure che si possono realizzare. 


affettaverdure a spirale

 

Affetta verdure a spirale con lame in acciaio inox

Offerta -30% a soli 19,90€ sul nostro shop online

affetta verdura

Affetta verdure a cubetti 

Alternativamente, si può optare per un’affettatrice verdure a cubetti. I modelli presenti in commercio si caratterizzano per essere realizzati con materiali resistenti ad un utilizzo e a lavaggi frequenti. Le lame sono in acciaio inox sostituibili a seconda del tipo di taglio che si vuole dare alle verdure. In migliori affetta verdure a cubetti sono forniti di apposite spazzole per una pulizia corretta dell’utensile. Utilizzare le spazzole evita, inoltre, di avvicinare le mani alle lame che in ogni affetta verdure sono molto affilate. Gli affetta verdure a cubetti sono dotati di appositi supporti alla base che consentono all’utensile di rimanere ben saldo al tavolo mentre si lavora. 

Affetta verdure girevole 

L’affetta verdure visto in Tv che non riesci a ricordarti quale canale lo ha pubblicizzato è quasi sicuramente un affetta verdure girevole. Tali affetta verdure sono degli elettrodomestici definiti girevoli per via del funzionamento che richiede di fissare la verdura o il tubero ad un apposito porta verdure, quest’ultimo girando permette di ottenere il taglio desiderato. L’affetta verdure girevole, è un ottima scelta: un utensile ideale per avere verdure a spaghetti e a spirale, indicato anche per tagliare: patate, carote, zucche, mele e pere.

affettaverdure multiuso

Affettaverdure Multiuso

Offerta -30% a soli 29,90€ sul nostro shop online

Kit composto da:
– 9 lame in acciaio inox per tagliare,
– affettare e sminuzzare frutta e verdura;
– 1 salvadita;
– 1 sbucciatore doppio uso

affetta verdura multiuso

Mandolino affetta verdure 

Un’altra tipologia di affetta verdura sono quelli dotati di mandolina. La mandolina è una piccola tavola da utilizzare inclinata la quale presenta delle lame ideali per il taglio alla julienne. Tagliare alla julienne nonè mai stato così facile grazie alla mandolina un utensile molto diffuso in tutte le cucine anche dei migliori ristoranti. Tra le caratteristiche principali di questo affettatutto manuale vi sono: la scarsa possibilità di incorrere in spiacevoli infortuni e l’ottenimento di verdure tagliate in maniera uniforme. Inoltre, si sottolinea la presenza in commercio di diverse mandoline: 

Mandolina manuale 

Un modello di affettatutto classico, economico ed efficiente. L’unico aspetto negativo è dato dal fatto che l’utilizzo manuale richiede un certo sforzo fisico. 

Mandolina elettrica 

L’elettrodomestico in questione ha sicuramente un prezzo più elevato rispetto la versione manuale, tuttavia si può beneficiare di un taglio più veloce che rendono l’affetta verdure ideale quando si hanno molti ospiti e grandi quantitativi di verdura da tagliare.  

Come si usa l’affetta verdura

Come funziona l’affetta verdura? La caratteristica dell’utensile, indipendentemente dalla tipologia, è la sua facilità d’uso. In particolare, l’affetta verdura nella versione elettrica richiede solo di tagliare le verdure e inserirle all’interno del cilindro, è il motore poi a tagliare le verdure nel modo richiesto: a julienne, a spirale, a cubetti.  Come usare l’affetta verdure, quindi, non dovrebbe preoccupare: sia nelle versione manuale che nella versione elettrica è un utensile che si contraddistingue per la praticità, basta un po’ di esperienza per ottenere dei piatti in grado di stupire amici, parenti e bambini! 

Altre tipologie di affettatutto 

Non solo affetta verdure, ma in commercio sono presenti affettatutto specifici per alcune verdure o alimenti. Ad esempio, l’affetta carote per eccellenza è la trita carote, un affettatutto manuale, anche chiamato tempera carote. È uno strumento, come dice il nome, specifico per tagliare in modo originale le carote. Utilizzare la trita carota vuol dire divertirsi in cucina grazie ad uno strumento semplice e specifico per tagliare un alimento ricco di vitamina A.
Quale affettatutto multiuso scegliere 

Quale affettatutto multiuso scegliere 

Qual è, in conclusione, il miglior affettatore multiuso

Che si tratti di affettare le carote o di tagliare a julienne, come abbiamo visto sono diverse le tipologie di affettaverdure presenti in commercio. In generale, nella scelta del vostro affettatore multiuso, consigliamo di verificare:  

  • La presenza di più lame: un requisito fondamentale per ottenere cubetti, spaghetti, julienne. Le lame, inoltre, è bene siano in acciaio inox un materiale resistente e igienico. Molti modelli elettrici o a mano presenti in commercio possono contenere alcuni parti in plastica. Nel suddetto caso, il consiglio è di accertarsi che non vi sia il bisfenolo A, un composto nocivo per l’uomo. 
  • L’utilizzo: se si è amanti delle verdure e si ha una famiglia numerosa, allora un affettatutto elettrico è la scelta consigliata in quanto permette di tagliare rapidamente anche grandi quantitativi di verdure. Al contrario un affettatutto manuale è indicato per le famiglie meno numerose e per le cucine piccole.
  • La pulizia: la presenza di parti smontabili, infine, è un altro requisito che determina la qualità dell’affetta verdura. Più le parti sono smontabili più è facile pulire l’utensile o l’elettrodomestico. 

Visita il nostro shop online e trova l’offerta migliore per le tue esigenze

 

Accessori da cucina

Scopri le offerte per collezione

Attualmente Sconti fino al 40%

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia qui il tuo commento

error: Content is protected !!