Gli alimenti per la colazione più iconici in America

La colazione all’americana è senza dubbio molto diversa da quella italiana. Mentre gli americani mangiano a colazione i deliziosi pancake cosparsi di sciroppo d’acero per noi questo tipo di pasto è considerato un dessert mangiato occasionalmente dopo cena. Tuttavia la colazione in stile americano non dev’essere necessariamente dolce. Possiamo tranquillamente dire che gli americani sia a casa che e al bar, mangiano sopratutto salato.
Sebbene le tendenze alimentari degli americani siano cambiate negli ultimi decenni, alcuni deliziosi piatti non hanno mai smesso di essere popolari.

Ogni americano ha la familiarità nel preparare una pila di pancake o pancetta e uova abbinate a una fetta di toast imburrato, ma c’è molto altro da trovare in varie regioni del paese.

Nel nostro articolo rifletteremo sulla storia di innovazione, tradizioni culinarie locali e influenze degli immigrati. Questi cibi per la colazione rappresentano i molti modi in cui gli americani iniziano la loro mattinata .

Cosa comprende la colazione in stile americano

Un tipico menu per la colazione all’americana varierà da una parte all’altra del paese. Tuttavia, in generale, una tipica colazione all’americana comprende uova, pancetta, cereali, cibi cotti al forno come ciambelle, muffin, ecc. Il tutto accompagnato con del caffè, latte o succo di frutta.
Le persone in tutto il mondo in diverse città, nazioni e continenti hanno diversi menu per la colazione. A seconda delle colture prodotte localmente, delle verdure e dei prodotti disponibili nella terra, il menu varia. Per quanto riguarda gli Stati Uniti, una tipica colazione all’americana comprende principalmente cibi a combustibile caldo, il che significa che sono cibi ricchi di carboidrati, vitamine e minerali.

Colazione Americana Salata

Hash Browns ( Le frittelle di patate)

Hash Browns le frittelle di patate
Hash Browns


Se li assaggi ti innamori. Questo piatto continua ad essere popolare presso i commensali e le catene di fast food in tutto il paese. I brown hash sono facili da realizzare . Fondamentalmente, tutto ciò che devi fare è grattugiare un po ‘di patate, sciacquare l’amido, spremerlo a secco e cuocere la patata in una padella con olio fino a quando non diventa croccante.I Brown hash hanno guadagnato popolarità alla fine del 19 ° secolo. Inizialmente, i resti di patate venivano utilizzati per friggere le torte. Ora, questo piatto viene consumato a colazione non solo quando vogliamo fare qualcosa con gli avanzi. Sono solitamente serviti con l’uovo all’occhio di bue. Squisiti.

Bacon, Egg and Cheese Sandwich o Bec ( Panino con pancetta, uova e formaggio)

Cheese Sandwich
Cheese Sandwich


Il BEC è comune a New York City. Questo panino americano appartiene al gruppo dei panini per la colazione più conosciute e amati da molti, è composto da pane spesso tostato o imburrato, pancetta croccante, uova fritte o strapazzate e formaggio. Viene spesso servito con una tazza di caffè sul lato. Esistono numerose versioni di questo panino, a seconda dei tipi di ingredienti utilizzati.
Le opzioni più comuni per quanto riguarda la scelta del formaggio includono cheddar, formaggio svizzero o formaggio americano, mentre la pancetta può essere sostituita con prosciutto, pancetta posteriore o salsicce. Per quanto riguarda le versioni commerciali, McDonald’s Egg McMuffin è la varietà più popolare.

Biscuits and gravy (Foccacine al sugo)

Biscuits gravy
Biscuits and gravy

Un popolare piatto per la colazione in tutti gli Stati Uniti d’America, in particolare nelle parti meridionali del paese sono dei Biscuits ‘n’ Gravy, che tradotto letteralmente significa ” biscotti al sugo”.

Sebbene la parola biscotto di solito si riferisca ad un frollino dolce e croccante, la versione americana di un biscotto ricorda più una focaccina europea. I biscotti e il sugo consistono in deliziosi biscotti soffici che sono ricoperti di sugo. Il sugo è spesso preparato con farina bianca, latte e salse di salsiccia di maiale cotte, con pezzi di salsiccia, carne macinata o altra carne .Il piatto ebbe origine nel sud subito dopo la guerra rivoluzionaria, prima ancora che gli Stati Uniti fossero un paese.

Da dove viene questa combinazione di prelibatezza? Biscotti e salsa sono in circolazione da tanto tempo in questo paese. Nato per necessità e frugalità, il piatto sembra essere diventato un luogo comune durante la guerra rivoluzionaria. Biscotti e salsa hanno risposto alla necessità di una ricca colazione carica di calorie per le persone che hanno lavorato duramente, ma non avevano molti soldi a portata di mano .

Eggs Benedict ( Uova alla Benedict)

Eggs Benedict
Eggs Benedict


Popolai a New York. E’ una colazione o un brunch composto da metà tostata di un muffin inglese condito con una fetta di prosciutto o pancetta, un uovo in camicia e salsa olandese. Sebbene esistano numerose teorie sull’origine del piatto, la maggior parte delle persone concorda sul fatto che dovrebbe essere dato credito al ristorante Delmonico, che è anche il primo ristorante negli Stati Uniti.

Si ritiene che lo chef di Delmonico di nome Charles Ranhofer abbia inventato il piatto nel 1860 per un cliente di nome LeGrand Benedict, che voleva mangiare qualcosa di nuovo. Ranhofer ha persino pubblicato la ricetta nel suo libro di cucina, The Epicurean, pubblicato nel 1894.
Indipendentemente dall’inventore, le uova Benedict si trovano oggi in tutto il mondo, in numerose varianti come le uova Mornay, Fiorentine, Blanchard, Hussarde e Cochon .

Colazione Americana Dolce

Breakfast cereal – Cereali per la colazione

Cereali per la colazione
Cereali per la colazione

I cereali per la colazione sono una tipica invenzione americana che ha guadagnato popolarità in tutto il mondo.Gli americani adorano i loro cereali per la colazione, con tutti i tipi di varietà che spuntano nel corso dei decenni . I cereali zuccherati come Frosted Flakes o Lucky Charms sono un segno distintivo dell’infanzia, con mascotte stravaganti, giochi sulla scatola e sorprese giocattolo all’interno, mentre opzioni come Life o Kashi sono il pasto perfetto e veloce che gli adulti possono prendere prima di uscire. Anche se classico americano, possiamo trovare i cereali sui tavoli della colazione in tutto il mondo.

Doughnut –Le ciambelle

le ciambelle
Doughnut

Sebbene gli archeologi abbiano trovato alcuni resti pietrificati di torte fritte con buchi al centro, non è ancora chiaro come possano i primi nativi americani preparare questi deliziosi dessert di pasta fritta che conosciamo oggi come ciambelle. In passato, le ciambelle erano conosciute come olykoeks (torte oleose) e i pellegrini dall’Olanda sono accreditati per averle portate negli Stati Uniti.

Quelle prime ciambelle erano spesso fatte con prugne, uva passa o mele nel mezzo. Durante la prima guerra mondiale, la ciambella era già una delle preferite dagli americani, consumata dai soldati che stavano combattendo all’estero per ricordare la casa. Negli anni ’50 e ’60, la popolarità di queste prelibatezze era così grande che sul mercato iniziarono ad apparire nuove catene di ciambelle, come Krispy Kreme e Dunkin ‘Donuts , aiutando nella percezione delle ciambelle come cibo per la colazione.

Oggi ci sono numerose varietà di ciambelle: glassate, in polvere, ripiene, ricoperte di glassa, cocco, arachidi o granelli, e ogni anno il primo venerdì di giugno la gente celebra il National Donut Day.

Pancake

Pancake
Pancake

I pancake sono tradizionalmente consumati in tutto il Nord America e in Canada, a base di una pastella amidacea, uova, latte e burro. La loro origine è probabilmente tedesca, con la tradizionale ricetta Pfannkuchen portata dagli immigrati tedeschi che si stabilirono negli Stati Uniti nel XVIII e nel XIX secolo.

Il pancake ha un aspetto e un sapore simili alla crêpe francese ma differisce per diametro (da 5 a 10 cm) e spessore. Lo spessore è ottenuto mediante l’uso di un agente lievitante, bicarbonato di sodio o lievito alimentare. I pancake americani e canadesi vengono generalmente serviti a colazione, in pila, conditi con sciroppo d’acero e burro.

In Canada, lo sciroppo deve essere prodotto esclusivamente con linfa di acero e contenere almeno il 66% di zucchero. Le frittelle con sciroppo d’acero sono un alimento base canadese, una delizia leggera, soffice e dolce che si trova praticamente in ogni angolo di strada in tutto il Canada.

Noi di Mettersiatavola.com vogliamo proporvi una ricetta squisita che a differenza di sciroppo di acero ha conquistato il palato di tutta la nostra redazione 🙂

Ecco a voi la ricetta di:

Pancakes con salsa di mirtilli rossi e rabarbaro

4-5 porzioni, in totale 25 pancakes . Tempo di preparazione: circa 20 minutiIngredienti per circa 25 pezzi, diametro: 8-9 cm:

INGREDIENTI PER LA PASTELLA:

  • 240 g di farina – tipo “00” da noi
  • 6 g di lievito in polvere
  • cucchiaino leggermente ammucchiato
  • 45 g di zucchero
  • 3 cucchiai leggermente ammucchiati
  • 75 g di burro fuso 375 ml di latte
  • circa 1,5 bicchieri
  • 2 uova medie
  • 2 pizzichi di sale

INGREDIENTI PER LA SALSA DI MIRTILLI

  • circa 1-1,5 tazze tagliate in piccoli pezzi di gambi di rabarbaro – possono essere congelati
  • 3-4 manciate di mirtillo rosso – può essere congelato
  • circa 5 cucchiai di zucchero
  • 200 ml di vino bianco secco
  • 1-2 pizzichi di cannella in polvere

PREPARAZIONE DELLA PASTELLA: Setacciare la farina, sale e lievito in una ciotola. Aggiungere lo zucchero e mescolare il tutto. A parte in una ciotola più grande, sbattere prima le uova , poi aggiungere il latte e infine il burro caldo fuso. Adesso aggiungere pian piano la miscela di farina e impastare per bene tutti gli ingredienti fino a quando non si forma una pastella piuttosto densa ( la consistenza di panna) ma senza grumi.Ora siamo pronti a friggere i nostri pancakes.
Prepariamo quindi una padella asciutta, antiaderente e ben calda . Versiamo un mestolo ( o due grandi cucchiai) di impasto per ogni pancakes e aspettiamo fino a quando non cominceranno a formarsi delle bolle sulla superficie delle nostre fritelle, è il segno che possiamo girarle e friggerle per un po ‘ dall’atro lato. Fatto!

PREPARAZIONE DELLA SALSA: Mettiamo il rabarbaro in una casseruola. Aggiungiamo lo zucchero e versiamo il vino. Riportiamo la cottura fino a bollore. Teniamo a fuoco moderato ancora qualche istante e poi ho aggiungiamo i mirtilli rossi . Cuciniamo fino a quando la salsa non si è addensata. In fine condiamo con cannella in polvere.
Serviamo i nostri pancakes con salsa di frutta ancora caldi e senza fretta.

Squisiti… Vi consigliamo vivamente di provare!

Ti possono interessare anche le idee per decorare la tavola in stile country? Ti invitato a leggere il nostro articolo.