rimedi-contro-le-zanzare

4 rimedi contro le zanzare che funzionano 🦟🦟🦟🦟

In questo articolo:

Il bel tempo ci spinge a trascorrere più tempo all’aperto: nei parchi, nei boschi o in riva al mare. Durante la primavera, l’estate e l’autunno, non solo dobbiamo fare i conti con il sole e le temperature gradevoli, ma anche con gli insetti che possono rendere miserabile il tempo trascorso all’aperto. Oltre le comuni zanzariere, quali sono i rimedi contro le zanzare più efficaci che possiamo utilizzare? Vediamo subito.

1 . Rimedi contro le zanzare – SPRAY

Fortunatamente, sul mercato esistono sempre più rimedi contro le zanzare. Prima di programmare un viaggio, è opportuno fare scorta di repellenti per zanzare e altri insetti pungenti, in modo da poter godere di una lunga permanenza all’aperto. Procuratevi un repellente per zanzare e proteggetevi dalle punture. 

Uno di questi è lo spray antizanzare JUNGLE FORMULA , consigliato agli adulti per il suo alto contenuto di DEET, un potente repellente per insetti, fino al 50%.JUNGLE FORMULA offre una gamma di prodotti dermatologicamente testati con un alto Fattore d’Insetto Repellenza (IRF) adatto per tutta la famiglia. Per una vittoria clamorosa contro le zanzare.

È uno di rimedi contro le zanzare più efficace e pratico. Si prende cura di ogni tipologia di cute. La linea di prodotti è caratterizzata da estratti vegetali e diversi valori di IRF, che attraverso confermati studi scientifici e innovativi, li rendono adatti per ogni tipologia di cute. Questi repellenti non solo vi offrono una protezione contro le zanzare, ma mantengono allo stesso tempo la vostra pelle idratata a lungo.
I repellenti per zanzare in forma di spray sono sicuramente utili in qualsiasi uscita e sono facili e veloci da applicare. Le zanzare non sono gli unici insetti che compaiono durante la stagione primavera-autunno.

2. Rimedi contro le zanzare – NATURALE

Anche il repellente per zanzare Olio di Neem è un potente antiparassitario naturale , sviluppato per proteggere, e non inquinare l’ ambiente. è un repellente ,completamente naturale, contro le zanzare tropicali e svariati insetti.

L’olio di Neem è estratto meccanicamente con pressatura a freddo dei frutti dell’albero del Neem (Azadirachta Indica). Ricco di acidi grassi aromatici essenziali, è adatto per trattamenti preventivi e riequilibranti delle piante. Caratterizzato da un odore forte e pungente, è noto per le sue straordinarie proprietà, le sue molteplici applicazioni, e per svolgere un’azione repellente.

SO NON ALIMENTARE – USO NON COSMETICO – NON È UN FITOFARMACO – NON È UN FERTILIZZANTE

Lo produce un azienda italiana giovane dinamica e altamente tecnologica fondata sui valori di sostenibilità dell’agricoltura e salvaguardia dell’ambiente. Scopo aziendale è la ricerca di materie prime naturali che fanno già parte dei procedi metabolici delle piante e che vengono impiegate al fine di produrre formulati altamente tecnologici in grado di migliorare lo stato nutrizionale e di salute delle colture. È uno trai rimedi contro le zanzare efficace e molto usato.

Repellente Ultrasuoni

Repellente Ultrasuoni Pacchetto di 6,

Antizanzare Ultrasuoni Professionale, Repellente ad Ultrasuoni per Topi Elettromagnetico Efficace, Repellente per Zanzare,Topi,Formiche,Mosche, Ragni,Scarafaggi

IN OFFERTA SU AMAZON A SOLI 33,99€

3. Rimedi contro le zanzare – ULTRASUONI

Altri preparati di provata efficacia sono i repellenti ad ultrasuoni. Ce ne sono parecchi a disposizione. Quello con il maggior successo è ECOPEST, tra ‘altro in offerta 2×1 e il risparmio del 50%. Si tratta di un rimedio contro le zanzare innovativo, ecologico e silenzioso.

Grazie al Ecopest potrai liberarti dei parassiti senza dover ricorrere a agenti chimici pericolosi per te e la tua famiglia.Le frequenze emesse da questi repellenti non sono udibili dagli esseri umani ed animali domestici rendendo possibile l’uso del prodotto anche in camera da letto.

In questo periodo compaiono anche le zecche e per proteggersi da esse è necessario applicare un repellente per zecche. Nella categoria sottostante troverete, tra gli altri prodotti, liquidi e spray. In alternativa, è possibile utilizzare braccialetti antizecche. Sono efficaci e, non da ultimo, molto comodi da usare. Non emettendo alcuna radiazione è costruiscono la miglior soluzione anche in presenza di donne in dolce attesa.

Con un raggio di azione fino a 120 m² questo repellente ad ultrasuoni è la miglior soluzione per abitazioni, garage, magazzini, hotel, ristoranti ed uffici. Per ottenere i risultati desiderati assicuratevi di non ostacolare le onde ultrasoniche del repellente con nessun oggetto (muri, mobili, tappeti, tende, etc.)

braccialetti antizanzare

Braccialetto antizanzare naturale, 15 pezzi,

per bambini, non tossico, per interni ed esterni, colore: nero/rosso/giallo/multicolore.

▶ Repellente naturale per zanzare utilizzando oli vegetali. 100% atossico e privo di sostanze chimiche. Pertanto, adatto anche per i bambini.
▶ L’effetto protettivo dell’olio di citronella, il principale ingrediente dei bracciali, è dimostrato e ha anche effetti positivi contro altri tipi di insetti.
Goditi una protezione duratura e affidabile anche all’aperto. Un bracciale mantiene la fastidiosa succhiata per circa 10 giorni a distanza.
▶ I braccialetti possono essere facilmente regolati e conservati in un sacchetto richiudibile quando non sono più necessari.
▶ 15 pezzi riceverete in set risparmio.

IN OFFERTA SU AMAZON A SOLI 8,99€

4. Rimedi contro le zanzare – BRACCIALETTI

Anche i braccialetti antizanzare sono una buona opzione e sono adatti sia agli adulti che ai bambini. Sono perfette per i viaggi, hanno colori intensi, il che rende più facile trovare il bambino in mezzo alla folla, il che è un ulteriore vantaggio delle fasce. Il principio attivo di questo prodotto è la citronella, molto efficace nel respingere gli insetti.

Questo tipo di rimedi contro le zanzare è sicuro perche solitamente contengono ingredienti naturali e non tossici. Contiene oli essenziali di citronella, citronella e geraniolo che hanno dimostrato di respingere le zanzare in maniera naturale e sicura. Senza prodotti chimici tossici e artificiali.

È una soluzione ideale per Interno ed Esterno: Per escursioni, campeggio, trekking e barbecue o per camere, zaini, salotto, comodino, bagno, ufficio e molto altro ancora e far sì che la famiglia e i bambini si godano la felicità all’aria aperta.

Come calmare le prurito zanzare?

Punture di zanzara – Rimedi naturali contro le zanzare:

  • Soluzione salina – Sciogliere 1 cucchiaino di sale in 250 ml di acqua. Imbevete un batuffolo di cotone nella soluzione e applicatelo sulla zona interessata. Ripetete questa azione più volte al giorno fino alla scomparsa del problema.
  • Limone – preparare una fetta di limone e strofinarla sulla zona morsa. Il succo di limone ha un effetto lenitivo sull’infiammazione che ne deriva. Vale la pena ripetere questa azione più volte.
  • Prezzemolo – lenisce il prurito fastidioso. È sufficiente grattugiare le foglie di prezzemolo fino a raggiungere la consistenza di una pasta, che viene poi applicata per alcuni minuti nel punto in cui si sono formate le vesciche.
  • Cavolo bianco – anche le foglie di cavolo bianco hanno proprietà di alleviare il prurito e il bruciore. Applicare un pezzo di foglia fresca sulla pelle arrossata.
  • Patata o cipolla: queste verdure aiutano a ridurre le dimensioni delle vesciche e ad alleviare la sensazione di bruciore. Basta una fetta di patata o di cipolla da strofinare o mettere sulla zona del morso.
  • Aceto, profumo, spirito salicilico: alcune gocce di uno di questi preparati aiutano a ridurre il disagio dopo una puntura d’insetto. Sono adatti per lavare la parte arrossata della pelle. Inoltre, è stato dimostrato che l’aceto respinge le zanzare.
  • Carbone in compresse – disponibile in qualsiasi farmacia, il carbone in compresse permette di eliminare le vesciche un po’ più velocemente. Sciogliere qualche compressa di carbone attivo in acqua e, dopo averla mescolata, sciacquare la pelle con essa e applicare una garza imbevuta di carbone attivo sulle vesciche per qualche minuto.

FAQ – Domande frequenti – curiosità:

A quale odore dà fastidio alle zanzare?

Oli essenziali – ad esempio eucalipto, citronella, chiodi di garofano, basilico, rosmarino, menta piperita, finocchio, cedro.
Spray antizanzare – ad esempio a base di aceto con noci.
Piante repellenti per le zanzare, come la lavanda o il geranio.
Aglio e limone: i loro aromi sono efficaci per respingerli.

Come allontanare zanzare e insetti senza repellenti?

Un modo semplice per combattere le zanzare è quello di installare una zanzariera alle finestre. Le zanzariere sono molto delicate e sottili, quindi non intaccano l’estetica dell’appartamento e non riducono l’accesso dell’aria, e la loro efficacia può essere preziosa, soprattutto se vi piace dormire con la finestra aperta.
Il secondo modo per prevenire le visite indesiderate delle zanzare è spegnere la luce prima di aprire la finestra. Aprire le finestre con la luce accesa è un invito non solo per le zanzare, ma anche per altri insetti.

Come bruciare il caffè per le zanzare?

Il caffè tostato per le zanzare è un altro rimedio casalingo efficace per liberarsi degli intrusi. Cospargere il caffè macinato su un foglio di alluminio e dargli fuoco. Il fumo prodotto dalla combustione del caffè respinge efficacemente le zanzare!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui social:

Rimani sempre aggiornato con le ultime novità culinarie!

Iscriviti alla nostra newsletter esclusiva per ricevere aggiornamenti regolari sui nostri nuovi articoli, ricette deliziose, consigli culinari pratici e accesso esclusivo a ricettari da scaricare gratuitamente.
Unisciti a noi e scopri un mondo di sapori, segreti di cucina e ispirazione culinaria direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora!

error: Content is protected !!