robot aspirapolvere

Robot aspirapolvere-guida all’acquisto

In questo articolo:

Viviamo sempre più velocemente e abbiamo sempre meno tempo libero. Quindi non c’è da meravigliarsi se non vogliamo usare il nostro prezioso tempo fuori dal lavoro per le pulizie. Lo hanno capito bene anche i produttori di elettrodomestici, creando un robot aspirapolvere in grado di fare sempre di più …da solo. Quale modello è meglio comprare, per essere pienamente soddisfatti? A cosa dovremmo prestare attenzione?

Non molto tempo fa sembrava che avere un robot aspirapolvere fosse un inutile spreco di denaro. Ora si scopre che i robot di pulizia non solo stanno diventando più popolari, ma in più nuovi dispositivi di questo tipo sono progettati per sostituire le persone in altri compiti e responsabilità altrettanto impopolari.

robot aspirapolvere

Un robot aspirapolvere – ovvero?

Un robot aspirapolvere è esattamente ciò che il nome suggerisce. È un piccolo robot che può muoversi per la casa stessa e raccogliere lo sporco dal pavimento. A seconda del modello acquistato, può farlo solo nelle stanze specificate da noi, o un po’ a caso. È in grado anche di trasformarsi in un lavapavimenti automatizzato per una profonda pulizia con il vapore. Tutto dipende dalle nostre esigenze e dal budget che siamo in grado di stanziare per l’acquisto del dispositivo. I modelli più costosi, che sembra ovvio, offrono soluzioni più interessanti che migliorano l’efficacia della pulizia. Tuttavia, i più importanti sono i parametri di lavoro e dovremmo concentrarci su di essi.

robot aspirapolvere offerta

Robot Aspirapolvere Ultra sottile


Questo robot aspirapolvere è ideale per pulire interamente un appartamento di piccole-medie dimensioni. È in grado di pulire i pavimenti in maniera del tutto autonoma. Progettato per lo spazio stretto tra letto, divano e angolo della parete, evita il piccolo spazio che lo ostruisce e migliora notevolmente il tasso di copertura. Ideale per capelli e peli di animali, sia lunghi che corti. Silenzioso, preciso ed efficace!

N OFFERTA -50% € 79,90 €

Sistema di alimentazione e pulizia

Può sembrare ovvio, ma ancora molte persone possono dimenticare una questione fondamentale come la potenza dell’aspirapolvere e il tipo di sistema di pulizia. Questi sono gli strumenti responsabili di quanto accuratamente la macchina rimuoverà lo sporco dal vostro pavimento. In poche parole, possiamo dire che più potenza c’è meglio è, e vale la pena seguire questa regola. In pratica, le cose sono raramente così semplici e non è affatto detto che un modello più potente pulisca più a fondo. Molto dipende anche dal sistema di pulizia. Negli robot aspirapolvere, queste sono di solito semplici spazzole che sono progettate per alimentare lo sporco nell’ugello. Molto dipende dal loro tipo, numero e disposizione. I modelli inferiori, per esempio, possono avere problemi sui tappeti, con le soglie tra le stanze o con la raccolta dello sporco vicino alle pareti o negli angoli della stanza. Dovresti anche prestare attenzione al contenitore dello sporco e alla funzione di svuotamento automatico della cassetta.

sistema di illuminazione intelligente
Sistema di illuminazione SMART

Sensori

Questo punto si collega in gran parte al precedente. Ogni robot aspirapolvere è dotato di sensori appropriati. Dal loro numero e tipi dipende la precisione del lavoro del dispositivo. La base sono i sensori che permettono di evitare la collisione con gli ostacoli o la caduta dalle scale (nel caso di una casa o appartamento al piano superiore). I robot domestici più avanzati, come già detto, con l’aiuto di laser e telecamere sono in grado di mappare le stanze, impararle e ottimizzare il loro lavoro.

Batteria e stazione di ricarica

Anche la questione della batteria e della stazione di ricarica non può essere trascurata. Oggi, la funzione di ritorno automatico alla base per ricaricare la batteria è già un punto fermo. Nonostante questo, soprattutto in case e appartamenti grandi, una scelta migliore sarà un robot aspirapolvere con un funzionamento più lungo senza ricarica. Questo ci darà la sicurezza che tutto l’appartamento sarà aspirato, e non solo una parte.

arredare cucina piccola
Arredare una cucina piccola

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui social:

Rimani sempre aggiornato con le ultime novità culinarie!

Iscriviti alla nostra newsletter esclusiva per ricevere aggiornamenti regolari sui nostri nuovi articoli, ricette deliziose, consigli culinari pratici e accesso esclusivo a ricettari da scaricare gratuitamente.
Unisciti a noi e scopri un mondo di sapori, segreti di cucina e ispirazione culinaria direttamente nella tua casella di posta!

Iscriviti ora!

error: Content is protected !!