stile marino

Arredare la casa in stile marino – principi di decorazione

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Lo stile marino, associato all’estate e al mare, è leggero e si adatta ad ogni interno. Lo stile marittimo, come viene chiamato, è una tendenza di cui vale la pena approfittare quando si pianifica di rinfrescare il proprio appartamento. 

Arredare in stile marino

L’arredo marinaro è stato uno dei principali trend di interni per anni. E non c’è da meravigliarsi – non solo è associato all’estate spensierata e alle onde del mare, ma è anche molto facile da introdurre negli interni. Ci sono molti accessori e arredi in questo stile disponibili sul mercato, e la metamorfosi di un appartamento in questo caso non comporta costi enormi. Vi suggeriamo come introdurre motivi marittimi nei vostri interni e dimostrare che si adattano perfettamente ad ogni stanza, non solo al bagno. 

lampadario stile mare
Lampadario in rattan PAMPA – Miliboo

Lampadario stile mare – Miliboo

Per diffondere una luce calda e accogliente nello spazio, optate per il lampadario PAMPA, realizzata in rattan, un materiale naturale di grande tendenza. Questo tipo di legno si sposa perfettamente con un salotto in stile marino, esotico o bohémien.

Disponibile in offerta a 54,99€ su Miliboo

Stile marino – le basi

L’arredamento stile marinaresco piace. Questo clima ha cominciato a essere introdotto negli interni già nel XVIII secolo, insieme all’età d’oro della navigazione d’alto mare. Era allora di moda decorare gli interni con autentici accessori nautici. Lo stile marino nell’edizione moderna è nato negli anni 50 del secolo scorso e da allora è rimasto una delle tendenze più popolari nella decorazione degli appartamenti, anche in Italia. Non ci vuole molto per creare all’interno un’atmosfera marittima. Tuttavia, ci sono alcune basi che vi aiuteranno a raggiungere l’effetto desiderato. 

Prima di tutto, questi sono i colori principali:

Sfumature di bianco (a parte il bianco puro – anche beige chiaro e sfumature di crema) e blu, principalmente in una tonalità di blu scuro (anche se si usa tutta una gamma di blu – dal turchese al blu navy). I colori tenui possono essere interrotti con il rosso puro o l’arancione, ma trattiamo questi colori solo come aggiunte vivaci all’interno, non come tonalità di punta. 

arredare stile marino
Arredo marinaro
cshow

Mobili dell’arredamento marinaro?

La casa stile marinaro prevede l’introduzione dei mobili che ricordano la vita sul mare. Un interno decorato in stile marino deve essere pieno di materiali naturali. Quindi qui regna il legno (non solo sul pavimento e come materiale di cui sono fatti i mobili, ma anche sulle pareti, e a volte anche sul soffitto), il lino, il cotone, il vimini e la canna. Tutto questo tenuto piuttosto in colori chiari, anche se i marroni scuri sono anche accettabili. 

Se volete mettere dei mobili neri in una stanza decorata in stile marino, allora scegliete dei mobili rifiniti in lucido – vi faranno venire in mente le attrezzature di una cabina su uno yacht di lusso. Per la cucina, scegliete mobili da cucina in legno in un colore blu, che ravviverà l’interno, e nella camera da letto un letto spettacolare in una struttura bianca in acciaio forgiato farà un figurone.  

Leggi anche: Come arredare la cucina piccola. 5 errori da evitare
cucino stile marino
Cuscino stile marino

CUSCINO CAVALLUCCIO MARINO CON FRANGIA, 45X45 CM

Elegante cuscino decorato con imbottitura in microfibra, impreziosito da frangia. Perfetto per arredare qualsiasi ambiente.

18,90 € 12,90 € da KASANOVA shop online

Le pareti in stile marinaro

Anche se i dettagli sono il modo più semplice per cambiare il design degli interni, se volete seriamente dargli un carattere marittimo, dovete prepararvi a grandi cambiamenti. Niente porta un’atmosfera marittima in una stanza più di un muro adeguatamente decorato

In una stanza dipinta di bianco, scegliete una delle pareti e dipingetela con strisce orizzontali blu navy. Puoi anche scegliere la carta da parati in questo stile se hai paura che le strisce non siano uniformi.  Un’altra opzione sono i pannelli di legno dipinti in bianco o beige. Le tavole possono andare dal pavimento al soffitto o coprire solo parzialmente il muro.  

stile marino

Arredamento stile mare – il potere sta negli accessori!

Oltre ai mobili e ai colori delle pareti, è facile portare il look in stile marino nella tua casa con accessori di ispirazione nautica. Molti di loro non devono costare nulla – le opzioni alla moda includono grandi vasi di vetro riempiti con sabbia e conchiglie o stelle marine essiccate che hai portato a casa come souvenir dalle tue vacanze. 

Le decorazioni in corda di vela porteranno il clima marittimo all’interno, così come tutto ciò che è associato al mare: figurine di velieri (dai più piccoli, chiusi in bottiglie rafandine agli enormi, essendo i principali modelli di elementi decorativi), volanti e salvagenti , remo barca o lampade in stile velico in acciaio e vetro pittosto che un portacandele a forma di pesce. Inoltre, non dimenticatevi dei tessuti, perché è il modo più semplice per cambiare l’arredamento.

arredamento stile marinaresco
CONCHIGLIA IN PORCELLANA SVUOTATASCHE BIANCO E BLU LINEA MARE

25,90€ sul sito DolciPensieriGift

arredamento marinaro
MEDITERRANEO PIATTO CONCHIGLIA IN CERAMICA COLORE BLU 30 CM

15,90€ sul sito DolciPensieriGift

arredare stile marino
MEDITERRANEO PORTAGIOIE IN METALLO CORALLO BLU 20 CM PORTA COLLANE ANELLI

19,90€ sul sito DolciPensieriGift

Appendere tende blu navy e tende bianche alle finestre e mettere cuscini decorativi blu sul divano. Appoggiate una coperta di lana sulla spalla della poltrona e stendete una tovaglia di lino di un colore simile sul tavolo. Lo stile marino, anche se si adatta perfettamente ad ogni stanza, dovrebbe essere introdotto negli interni con moderazione.

È un motivo in cui è facile attraversare la sottile linea che separa il buon gusto dal kitsch. È anche abbastanza monotematico, quindi può diventare noioso velocemente. Quindi è meglio puntare su pochi accessori spettacolari e su elementi facili da cambiare, che possono essere sostituiti da altri, se necessario. 

Dunque, l’arredamento marino non è così complicato da eseguire. Basta programmarlo seguendo questi suggerimenti e concentrarsi sui particolari, tipici del arredamento stile marina e … non strafare!

cshow

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui social:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su pinterest
Pinterest

Lascia qui il tuo commento

error: Content is protected !!